I Giovani per la Pace cominciano l’anno con una visita ad Amatrice

Cominciamo l’anno ad Amatrice!

I Giovani per la Pace cominciano l’anno con una visita ad Amatrice

Un gruppo di Giovani per la Pace ha cominciato l’anno servendo un ottimo pranzo offerto da alcuni ristoranti del luogo, in una tenda, ad Amatrice, che è diventata luogo di ritrovo per gli anziani del paese.
Altri invece sono andati a trovare gli anziani in una casa di riposo a Borbona, dove si trovano quelli che non sono potuti rientrare nelle “casette”.

Nel tempo è continuata l’amicizia con la Comunità di Sant’Egidio (news) e con i giovani.

Si sono poi raccolti in preghiera per coloro che hanno perso la vita e per tutti coloro colpiti dal sisma.

I Giovani per la Pace dai terremotati ad Amatrice. Giovani volontari liceali di Roma visitano gli anziani e le popolazioni colpite dal sisma. Abbiamo anche ricordato le vittime del terremoto.

 

Giulia racconta:
«È stata una giornata speciale, grazie alla quale siamo venuti a confronto con una realtà diversa da quella quotidiana, una giornata che ci ha permesso di portare speranza, gioia e amore verso chi ne ha davvero bisogno. È questo il motivo per cui noi siamo Giovani per la Pace, affinché queste occasioni possano migliorare il nostro modo di pensare, di agire, di confrontarci con gli altri.»
È un’esperienza di vita che rimane nel cuore, ci dice Giulia, invitando tutti a viverla nei prossimi anni.

 

I Giovani per la Pace dai terremotati ad Amatrice. Giovani volontari liceali di Roma visitano gli anziani e le popolazioni colpite dal sisma. Abbiamo anche ricordato le vittime del terremoto.

 

Un appuntamento

whatsapp-image-2018-01-05-at-16-24-43

I giovani liceali di tutta Roma si ritroveranno sabato 13 gennaio dalle ore 16.00 alle ore 18.30 a via di San Gallicano 25A (Trastevere) per l’incontro «C’è più gioia nel dare che nel ricevere». Un racconto di esperienze e una riflessione per un nuovo anno nel segno della pace. In tanti quest’anno hanno aiutato ad aggiungere un posto a tavola il giorno di Natale. In Italia si sono tenuti pranzi in più di cento città con più di sessantamila persone. Questa gioia che cambia il volto alla città può durare tutto l’anno e la visita ad Amatrice è stato un primo importante gesto di solidarietà che ha messo al centro quel che è veramente importante.

Per saperne di più o per partecipare

Contattaci su Facebook Messenger

facebook_messenger_logo-svg

Inviaci una mail a info[@]giovaniperlapace.it

circle-icons-mail-svg

Le foto

Guarda l'album

Tags:

CONTATTACI

Serve aiuto? Inviaci una email. Ti risponderemo il prima possibile.

Sending

©2018 LG-Design.it a theme from LG-Design

Diffondi la pace

Condividi con i tuoi amici !

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Registrati