16 ottobre 1943. Fu in questa piazza che iniziò la deportazione degli ebrei romani

Fu in questa piazza [davanti al Portico d’Ottavia, ndr] che iniziò il rastrellamento. Delle 1023 persone catturate ne tornarono 16; di qui l’importanza di ritornare nello stesso luogo, sulle stesse pietre, davanti agli stessi edifici, con un messaggio diverso. Con un messaggio non poteva che essere portato avanti dai bambini: “La pace è il futuro”.

Continua a leggere

“Non c’è futuro senza memoria”: Comunità di Sant’Egidio e Comunità Ebraica insieme per non dimenticare il 16 ottobre
Il racconto della marcia in memoria della deportazione degli ebrei romani nel 1943 su illaboratoriodei100.com

whatsapp-image-2019-10-15-at-10-19-15-1

Tags:

CONTATTACI

Scrivici qui e ti rispondiamo per mail nel minor tempo possibile! Giovani per la Pace

Sending

©2019 LG-Design.it a theme from LG-Design

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Registrati