Luiss, I corridoi umanitari: l’accoglienza oltre l’emergenza

Luiss, I corridoi umanitari: l’accoglienza oltre l’emergenza

Giovedì 12 aprile, Esperti e testimonianze per un approfondimento sul progetto dei corridoi umanitari

Nella facoltà di Giurisprudenza dell’università LUISS di Roma (via Parenzo, 11), dalle 11.30 alle 13.30, si approfondirà con esperti e testimonianze il progetto dei corridoi umanitari, realizzati dalla Comunità di Sant’Egidio, FCEI e Tavola Valdese.

Il programma

Introduce :

• Prof. Enzo Moavero Milanesi, Direttore LUISS School of Law

Modera

• Prof.ssa Angela Del Vecchio, Professore di Diritto dell’Unione Europea, LUISS Guido Carli

Intervengono :

• Ugo Villani, Professore di Diritto dell’Unione europea, LUISS Guido Carli

• Pietro Pustorino, Professore di Diritto Internazionale, LUISS Guido Carli 

• Dawood Yousefi, Comunità di Sant’Egidio

Testimonianze dei rifugiati arrivati in Italia con i corridoi umanitari

L’obiettivo dei corridoi umanitari

L’obiettivo è di concedere a persone in “condizioni di vulnerabilità”, (vittime di persecuzioni, torture e violenze, famiglie con bambini, anziani, malati, persone con disabilità), indipendentemente dalla loro appartenenza religiosa o etnica, un ingresso legale sul territorio italiano con visto umanitario e la possibilità di presentare successivamente domanda di asilo.

Non era possibile pensare a dei corridoi umanitari per mare, proprio perché il mare è il pericolo più grande. Così il progetto pilota si è attivato attraverso voli di linea regolari, evitando così i viaggi con i barconi nel Mediterraneo e lo sfruttamento dei trafficanti di uomini che fanno affari sulla pelle di chi fugge dalle guerre.

Arrivati in Italia, i profughi sono accolti a spese delle associazioni promotrici in strutture o case. Da febbraio 2016 a oggi sono già arrivate più di 1000 persone, siriani in fuga dalla guerra. Ma il progetto prevede l’arrivo di mille persone nell’arco di due anni.

Metti “mi interessa” all’evento su Facebook

Per ulteriori informazioni

Mail: info@giovaniperlapace.it

Per conoscere e sostenere con una donazione: Sant’Egidio (Corridoi umanitari) >

CONTATTACI

Scrivici qui e ti rispondiamo per mail nel minor tempo possibile! Giovani per la Pace

Sending

©2020 LG-Design.it a theme from LG-Design

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Registrati