In carcere coi detenuti di Rebibbia

Il sabato è il classico giorno in cui si sta in famiglia. Ed è stato così anche alla terza casa del carcere di Rebibbia, dove le famiglie dei detenuti si sono recate per fare una festa insieme ai figli e ai loro papà.

E in questo giorno di festa, un gruppo di Giovani per La Pace di Roma hanno avuto la grande opportunità di giocare e passare del tempo con i detenuti della Terza casa e con le loro famiglie.

Una giornata ricca di musica e di amicizia. Sin dal primo momento in cui si è varcata la soglia della terza casa, si è respirata un’aria familiare e di solidarietà, anche – e soprattutto- insieme a chi non ha ricevuto visite dai familiari.

Un momento in cui si è riusciti a eludere la realtà di solitudine e alienazione del carcere, in cui purtroppo fin troppo spesso si finisce per perdere la propria dignità, venendo dimenticati dal resto del mondo.

Ed è in questo clima di amicizia che i ragazzi della terza casa hanno raccontato le loro storie, i loro timori, ma soprattutto la loro voglia di ricominciare a vivere: vivere con gli altri e per gli altri.

L’amicizia con la Comunità di Sant’Egidio è nata anni fa, e non è arrivata solo ai giovani, ma anche ad anziani della Comunità, che di tanto in tanto si recano a far visita ai loro “nipoti acquisiti” della terza casa di Rebibbia, per passare una giornata in famiglia così com’è stato sabato.

Da ciò si capisce quanto l’amicizia possa arrivare lontano, scavalcare le mura di Rebibbia, cancelli di istituti e i recinti della nostra quotidianità dove tutto gira intorno a noi.

 Poter incontrare mondi e realtà completamente differenti dà a ciascuno di noi l’opportunità non solo di prendere atto dell’esistenza di situazioni e circostanze di cui si ignora l’esistenza, ma anche per aprire la propria mente e guardare il mondo che ci circonda con occhi nuovi, facendosi aiutare da amici con esperienze e storie (talvolta tragiche) che tuttavia portano con se tanto speranza.

Laura Vesprini

GxP Roma


Al carcere di Rebibbia venne a far festa con la Comunità di Sant’Egidio anche Gigi Proietti nel 2015: http://segidio.it/epQm

santegidio_rebibbia_proietti

 

Tags:

CONTATTACI

Serve aiuto? Inviaci una email. Ti risponderemo il prima possibile.

Sending

©2017 LG-Design.it a theme from LG-Design

Shares
Share This

Diffondi la pace

Condividi questo articolo con i tuoi amici !

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Registrati