Lo sbarco di Napoli, Dal Molo 21 rinasce l’umanità

500 vite hanno toccato la terra ferma dopo giorni di viaggio in mare. 500 migranti hanno visto realizzarsi il primo passo verso una nuova speranza, nel porto di Napoli.
Al molo 21 sono arrivati bambini, donne, tanti giovani che hanno rischiato ogni cosa pur di scappare dalle tragicità dei loro paesi.
I loro corpi erano segnati dalla stanchezza, i loro occhi parlavano senza alcun dubbio di tutta la paura e la fatica che un viaggio della speranza comporta, ma era innegabile il sollievo, la gratitudine che avevano per avercela fatta fin lì, nonostante tutto.
Napoli ieri aveva braccia aperte e accoglienti e noi Giovani per la Pace non potevamo che essere lì, a dare il benvenuto e a distribuire i pasti che grazie alla collaborazione di tanti giovani avevamo preparato per loro.
Una giornata intera trascorsa al porto, le persone che abbiamo incrociato, le loro condizioni, tutta la burocrazia, ci hanno fatto capire ancora di più quanto sia prezioso il valore dei Corridoi Umanitari. Il viaggio in mare è disumanizzante e porta con se meccanismi che andrebbero assolutamente evitati.
Ancora una volta da Napoli per tanti ricomincia una nuova vita, una nuova possibilità, una prospettiva, che dopo una giornata così, ci piace pensare sia del tutto positiva.
Ieri era evidente di quanto il corpo a volte è lo specchio di un cuore, stanchi e malinconici, come solo un cuore che parte davvero sa essere, ma non si sono mai arresi e questo li ha resi vincitori di ogni male.
Il sorriso dei bambini, e la gioia che quelle mani piccole che mandavano baci, diventeranno grandi e belle parlano del trionfo della vita.
E’ stato un giorno di grande umanità.
E’ stato un giorno, che da qualsiasi parte ricominceranno, speriamo sia l’inizio di tanti domani che restituiranno loro il calore e l’amore che ogni uomo desidera.
Ieri ha cancellato ancora un po’ quei confini del “noi e loro”.
Ieri eravamo noi. L’umanità.

14720619_1107846699300252_2458173623404078478_n

CONTATTACI

Serve aiuto? Inviaci una email. Ti risponderemo il prima possibile.

Sending

©2017 LG-Design.it a theme from LG-Design

Shares
Share This

Diffondi la pace

Condividi questo articolo con i tuoi amici !

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Registrati